Parodontologia

La parodontologia è il ramo dell’odontoiatria che si occupa delle patologie che colpiscono i tessuti di sostegno del dente, ovvero gengiva e osso alveolare. 

Cos’è la parodontologia?

Gengivite Primo Centri Dentistici

La parodontologia è il ramo dell’odontoiatria che si occupa delle patologie che colpiscono i tessuti di sostegno del dente (gengiva e osso alveolare).  Le patologie che vengono trattate dalla parodontologia sono la gengivite e la parodontite. 

La gengivite è un’infiammazione reversibile delle gengive ma, se trascurata, potrebbe trasformarsi in parodontite. La parodontite, conosciuta anche come piorrea o malattia parodontale, è una malattia infiammatoria che colpisce i tessuti parodontali più profondi (legamento parodontale cemento radicolare e osso alveolare). Tra i sintomi che possono fungere da campanello d’allarme ci sono: sanguinamento delle gengive, dolore durante la pulizia quotidiana dei denti, alitosi.  Se non viene diagnosticata e trattata in tempo, infattila parodontite può causare la perdita dei denti.  

Le malattie parodontali sono causate soprattutto da un’igiene orale non adeguata e da altri fattori definiti di rischio quali fumo di sigaretta, diabete, predisposizione familiare. L’accumulo di batteri tra denti e gengiva sottoforma di placca batterica, se non rimossi adeguatamente, possono trasformarsi in tartaro. Questi provocano distruzione dei tessuti parodontali con la formazione di una tasca parodontale e mobilità dentale, evolvendo nella perdita del dente. 

Parodontologia: quali trattamenti vengono applicati per la cura della parodontite?

Il trattamento delle malattie parodontali varia a seconda della gravità di ciascun caso. Può consistere nella semplice rimozione del tartaro sovra e sotto gengivale, in interventi chirurgici parodontali fino all’estrazione dell’elemento dentale. 

In caso di possibile presenza di patologie parodontali, avverrà la compilazione di una cartella parodontale e l’esecuzione di alcune radiografie, chiamate peri-apicali.

Igiene orale professionale 

Fasi Igiene Orale Primo Centri Dentistici
Ol 1 Bg Secondary

sedute di igiene orale

professionale

Il trattamento di cura della gengivite o della parodontite, quando non sono ancora nel loro stadio avanzato, inizia con alcune sedute di igiene orale professionale.

Ol 2 Bg Secondary

rimozione sotto gengivale

di placca e tartaro

Seguite da sedute più approfondite che consentono la rimozione sotto gengivale di placca e tartaro.

Ol 3 Bg Secondary

ausilio di strumenti

a ultrasuono e manuali

Generalmente, l’igiene orale viene eseguita con l’ausilio di strumenti ultrasonici, i quali riescono a rimuovere il tartaro grazie alle loro vibrazioni. È possibile che vengano utilizzati anche strumenti manuali come lecurette, che servono rimuovere il tartaro e tessuto dentale infetto dalle superfici radicolari.

Ol 4 Bg Secondary

trattamento di

chirurgia parodontale

In caso l’intervento di igiene orale non dovesse essere sufficiente, l’odontoiatra potrebbe procedere con un trattamento di chirurgia parodontale.

Interventi chirurgici

In caso i trattamenti di igiene professionale non fossero sufficienti, l’odontoiatra potrebbe indicare la necessità di un intervento chirurgico. Interventi tali possono agire sul rimodellamento osseo e dei tessuti molli parodontali. Altrimenti, possono essere interventi mirati alla rigenerazione, come quella dei tessuti parodontali.  

L’approccio tradizionale al trattamento della parodontite in stadio più avanzato consiste nell’intervento chirurgico per pulire i tessuti ed eventualmente agire per rigenerare l’osso danneggiato dall’infiammazione.  

Icon Parodontologia Chirurgia Plastica Gengive Primo Centri Dentistici

Intervento CHIRURGICO

Icon Parodontologia Rimodellamento Osseo Primo Centri Dentistici

RIMODELLAMENTO osseo

Icon Parodontologia Rigenerazione Primo Centri Dentistici

RIGENERAZIONE dei tessuti

Dentista Camice Primo Dentisti

Parodontologia e implantologia

Anziano Dentista Parodontologia Primo Centri Dentistici
Icon Dente Elenco

Parodontologia e implantologia

Come già accennato, le malattie parodontali possono causare la caduta dei denti e il successivo possibile ricorso a interventi di implantologia.  

Come affrontare dunque i casi di edentulia (perdita dei denti) parziale o totale in seguito a malattie parodontali?

L’implantologia è una pratica odontoiatrica che permette di sostituire uno o più elementi dentali. In base alle necessità del paziente, possono essere messe in pratica tecniche di implantologia dentale diverse.  

Gli impianti dentali non necessitano della presenza di denti integri per sostituire i denti mancanti, né l’applicazione di protesi mobili. Secondo le necessità è possibile utilizzare diversetecniche di implantologia dentale, sia che il dente mancante sia uno, sia che occorra sostituire più denti. In quel caso anziché utilizzare una singola protesi o un ponte dentale (in sostituzione a uno o più elementi dentali), verranno rintracciati più punti di fissaggio per più impianti. 

Nei nostri centri dentistici potrai trovare un team di professionisti pronti ad informarti al fine di prevenire e/o curare eventuali patologie del parodonto.  

Laser

Il laser è una tipologia di trattamento per curare le malattie parodontali. In questi casi, l’uso del laser dipende da vari fattori, come lo stadio di avanzamento della patologia, lo stato di salute delle gengive o lo stato delle tasche gengivali.

Laser Trattamento Primo Centri Dentistici
Icon Parodontologia No Punti Sutura

Dove si applica?

Il laser viene applicato sui tessuti come elemento di taglio, il quale non richiede punti ti sutura successivi.

Icon Parodontologia Antinfiammatorio Primo Centri Dentistici

Che effetto ha?

Il laser ha effetto battericida e antinfiammatorio. Per questo motivo potrebbe essere un trattamento adatto per chi è soggetto a parodontite e perimplantite, cioè infiammazione dei tessuti che circondano gli impianti dentali.  

Icon Fluorizzazione Dentista

Quando intervenire?

La cura e il trattamento delle patologie parodontali sono consigliabili, in quanto si rischia la caduta dei denti e il ricorso a protesi fisse o mobili, anche in giovane età.   

Ricordiamo che il trattamento della parodontite tramite laser non sostituisce il tradizionale intervento chirurgico, e che sarà l’odontoiatra a indicare quale tipo di trattamento è indicato per la cura della parodontite del paziente.   

Le domande più comuni

+

Cos’è la parodontologia?

La parodontologia è la parte dell’odontoiatria che si occupa delle patologie che colpiscono i tessuti di sostegno del dente (parodonto). Le patologie principali che colpiscono il parodonto sono la gengivite e la parodontite.

+

Cos’è la parodontite?

È una patologia infiammatoria che colpisce i tessuti parodontali più profondi (legamento parodontale cemento radicolare e osso alveolare). Qualora non fosse diagnosticata in tempo, potrebbe portare alla perdita dei denti.

+

A cosa serve l’implantologia?

L’implantologia è una pratica dell’odontoiatria che permette di sostituire uno o più elementi dentali. A seconda della situazione del singolo paziente, possono essere messe in pratica tecniche di implantologia dentale differenti.

Prenota la tua visita dentistica

Compila il form: il nostro Servizio Pazienti ti chiamerà al numero indicato il prima possibile.

Prenotazioni Disegno Primo Centri Dentistici