Faccette dentali

Le faccette dentali (dette anche veneers) sono sottili lamine dallo spessore che va all’incirca dai 0,3 ai 0,7 millimetri, in ceramica o materiale composito e applicate direttamente sulla superficie esterna del dente, al fine di migliorarne l’aspetto estetico.

Faccette dentali: cosa sono e a cosa servono

Faccette Ragazza Sorriso Primo Centri Dentistici

Il trattamento permette di modificare la forma, il colore, la lunghezza e la posizione dei denti naturali. Poiché le faccette aderiscono alla superficie dei denti, esse non determinano uno spostamento fisico dei denti naturali, come accadrebbe invece attraverso l’utilizzo di un apparecchio ortodontico.

Ricordiamo che sarà l’odontoiatra a indicare se l’entità del disallineamento dentale è consona al fine di ricorrere all’utilizzo delle faccette. Infatti, l’uso delle faccette dentali consente di agire esteticamente sui denti e non sulla reale posizione e/o conformazione. Le faccette estetiche non sono risolutive della problematica dei denti storti, sono dunque consigliabili solo se non sono presenti problemi ortodontici gravi.

Quando applicare le faccette dentali

Icon Dente Elenco

In situazioni di disallineamento lieve; in caso di asimmetria elevata, sarà il dentista a valutare con quale trattamento è preferibile procedere.

Icon Dente Elenco

In caso di diastema; il diastema dentale è la formazione di uno spazio tra due denti contigui. Qualora si volesse risolvere la problematica estetica derivante dalla presenza di un diastema, potrebbe essere consigliata l’applicazione di faccette dentali.

Icon Dente Elenco

Al fine di sbiancare la dentatura; lo sbiancamento delle faccette dentali, infatti, potrebbe essere più efficace rispetto a quello eseguito direttamente sui denti naturali. Inoltre, in alcuni casi, lo sbiancamento non riesce a rimuovere macchie.

Icon Dente Elenco

Per sostituire lo smalto dentale, alterato a causa di fumo, cibi e bevande.

Icon Dente Elenco

Per allungare i denti, in caso di usura derivata, ad esempio, dall’età avanzata e/o dal bruxismo.

Icon Dente Elenco

Per affinare la funzione masticatoria, resa difficoltosa dalla presenza di denti storti.

Quando sono sconsigliate

Faccette No Dolore Primo Centri Dentistici

Al contrario, sono generalmente sconsigliate nei seguenti casi:

  • In caso di patologie, quali processi cariogeni in corso;
  • In presenza di malocclusione; ovvero quando le arcate dentali non coincidono e presentano una serie di problematiche correlate all’usura e/ o alla masticazione.

In questi casi, come anche ad esempio in presenza di denti fragilizzati da otturazioni o devitalizzazioni, il dentista potrebbe optare per l’applicazione di una capsula dentale. In questo caso, la capsula avvolgerebbe l’intero dente e non solo la superficie esterna come nel caso della faccetta e l’elemento dentale sarà così interamente protetto.

Come avviene l’intervento

L’applicazione delle faccette dentali richiede due fasi principali, in una o più sedute dentistiche. L’intervento è preceduto da una fase di pianificazione, durante la quale l’odontoiatra si dovrà accertare se le faccette dentali siano la soluzione più adatta alle esigenze del paziente. Dopodiché, si potrà procedere con il processo che precede l’applicazione delle faccette, ovvero la limatura.

Faccette Donna Sorriso Primo Centri Dentistici
Ol 1 Bg Secondary

limatura

preservare lo smalto

Nella prima fase, avviene la limatura di una parte dello smalto dentale. La quantità di smalto rimosso deve combaciare con lo spessore della faccetta che verrà applicata.

Ol 2 Bg Secondary

Impronta

area interessata

Dopo la limatura, che potrebbe non richiedere anestesia, il dentista prenderà un’impronta dell’area interessata. Tale impronta servirà a preparare un modello sul quale studiare la forma e le dimensioni dei denti. Inoltre, con l’aiuto di una scala colorimetrica, si potrà valutare il colore delle faccette più adeguato al paziente. La faccetta, infatti, dovrebbe rispettare la cromia del resto della dentatura.

Ol 3 Bg Secondary

applicazione

faccette

Nella fase successiva vengono applicate le faccette dentali. Prima della cementazione, la protesi deve essere testata direttamente sul paziente, al fine di accertarsi che il colore e la dimensione siano quelle adeguate. La faccetta può essere dunque modificata e ritoccata prima dell’applicazione definitiva.

Ol 4 Bg Secondary

cemento speciale

leggera levigatura

In questa fase, viene applicato del cemento speciale sul quale viene posizionata la faccetta. Dopo il posizionamento della faccetta, quest’ultima può essere leggermente levigata.

Manutenzione

Per la corretta manutenzione delle faccette dentali, alcuni accorgimenti sono consigliati.

Per quanto riguarda l’alimentazione, è sconsigliato masticare alimenti duri per evitare di scheggiare le faccette. Inoltre, è consigliato limitare l’assunzione di alimenti che potrebbero macchiare la superficie delle faccette e il fumo.

Riguardo l’igiene orale, è consigliato seguire le regole di igiene quotidiana domestica, ovvero lavare i denti dopo i pasti utilizzando spazzolino, dentifricio e filo interdentale. Infatti, nonostante l’applicazione delle faccette, i denti possono cariarsi lo stesso. Inoltre, è consigliato sottoporsi a sedute di igiene orale professionale con regolarità.

Infine, è consigliabile risolvere eventuali condizioni di bruxismo, in quanto con il trascorrere del tempo potrebbero intaccare la superficie delle faccette.

Manutenzione Lavare Denti Primo Centri Dentistici

Le domande più comuni

+

Cosa sono le faccette dentali?

Sono sottili lamine dallo spessore che va all’incirca dai 0,3 ai 0,7 millimetri, in ceramica o materiale composito create per migliorare l’aspetto estetico della dentatura.

+

Le faccette dentali possono sostituire gli apparecchi ortodontici?

No, l’uso delle faccette dentali consente di agire esteticamente sui denti e non sulla reale posizione e/o conformazione, a differenza dell’apparecchio ortodontico.

+

In quali casi le faccette dentali sono sconsigliate?

Le faccette dentali possono essere sconsigliate qualora vi fosse la presenza di patologie del cavo orale, quali processi cariogeni e con presenza di malocclusioni con gravi affollamenti dentali.

Prenota la tua visita dentistica

Compila il form: il nostro Servizio Pazienti ti chiamerà al numero indicato il prima possibile.

Prenotazioni Disegno Primo Centri Dentistici