La visita di controllo dentistica

Rivolgiti ai Centri Primo-Caredent per il tuo check up dentistico. Il nostro team ti accoglierà per valutare lo stato di salute della tua bocca.

Perché è importante fare una visita di controllo?

Avere una bocca sana, contribuisce al raggiungimento del benessere generale dell’individuo. Con il check up dentistico avrai sotto controllo la tua salute orale. I nostri odontoiatri potranno consigliarti come agire correttamente sul piano della prevenzione per salvaguardare il benessere della tua bocca il più a lungo possibile o, laddove necessario, ti aiuteranno ad individuare le cure mirate per trattare il tuo caso specifico.

Prenota la tua visita

Compila il form e ti richiameremo quanto prima per stabilire giorno e ora.

Come si svolge la visita di controllo Odontoiatrica?

Cosa aspettarti

La visita di controllo odontoiatrica dovrebbe essere una buona abitudine da assumere a ogni età. Durante l’infanzia, infatti, il check up dentistico permette di tenere sotto controllo la crescita dentale dei più piccoli, controllando che avvenga nel modo più corretto. In età adulta, i controlli dentistici sono essenziali per prevenire problematiche ai denti e alle gengive, ma anche per cogliere in maniera tempestiva i primi segnali di carie o problematiche parodontali, come gengiviti e parodontite o malattia parodontale. Attraverso la visita di controllo, il dentista potrà controllare non solo la dentatura e i tessuti orali del paziente, ma anche lo status  di otturazioni, devitalizzazioni e altri trattamenti effettuati nel corso del tempo. In questo modo, il dentista avrà una panoramica generale della salute orale del paziente, aiutandolo a mantenere i propri denti sani più a lungo e allontanando così l’esigenza di trattamenti riabilitativi più importanti.

Anche negli anziani, la visita di controllo odontoiatrica è un’ottima abitudine da adottare, specie quando si è portatori di protesi, ponti o altre riabilitazioni di ripristino e di supporto alla masticazione. Questi manufatti protesici, nel tempo, necessitano di ritocchi e modificazioni varie dovute non solo all’usura, ma anche ai cambiamenti fisiologici della bocca del paziente.

A ogni età, dunque, è fondamentale fare prevenzione attraverso una visita di controllo dentistica periodica, da concordare con il proprio dentista di fiducia in base alle esigenze di ogni paziente.

Tempi di attesa ridotti*

Il giorno dell’appuntamento, inizialmente ti faremo accomodare in sala d’attesa. Subito dopo ti chiederemo di compilare il modulo di anamnesi sul tablet. Risponderai ad alcune semplici domande che riguardano il tuo stato di salute generale e odontoiatrico, indispensabili per valutare correttamente la situazione specifica. Questa operazione richiede circa 15 minuti; una volta terminata inizierà la visita specialistica con l’odontoiatra.

*I tempi previsti potrebbero subire variazioni sulla base di eventuali esigenze ulteriori del paziente riscontrate in sede

Durata media di una visita

La visita specialistica con l’odontoiatra dura circa 45 minuti. In questo modo, puoi organizzare i tuoi impegni al meglio ed ottimizzare tempo e risorse.

Esami e/o radiografie

Durante la prima visita è previsto l’esame approfondito del cavo orale, analizzando gli specifici approcci di intervento. Se ritenuta necessaria dall’odontoiatra verrà eseguita una radiografia panoramica delle arcate dentarie (ortopantomografia) o delle radiografie endorali.

La conclusione della prima visita

Terminata la tua prima visita, avrai chiaro il quadro dettagliato dello stato di salute della tua bocca. In base a questo, valuteremo insieme l’eventuale piano di cura, con le relative modalità di realizzazione e di pagamento.

La visita di controllo odontoiatrica è importante sia per fare informazione che prevenzione. Informazione perché, durante la visita di controllo, il dentista fornirà al paziente tutti i suggerimenti su come mantenere sana la bocca attraverso una corretta igiene orale; prevenzione perché sarà possibile individuare sul nascere qualsiasi criticità.
Il dentista, di fatto, sarà in grado di verificare lo stato di salute di denti e mucose, facendo diagnosi precoci e individuando tempestivamente cure e trattamenti. Inoltre, non va dimenticato che, durante la visita di controllo, l’odontoiatra può anche individuare eventuali problematiche di natura ortodontica: affollamenti malocclusioni e spaziature eccessive fra i denti.

Ogni quanto fare la visita di controllo dal dentista

La visita di controllo dentistica andrebbe ripetuta a intervalli di tempo regolari, ma non c’è una indicazione valida per tutti. Ogni paziente, infatti, dovrà seguire scrupolosamente le prescrizioni del proprio dentista di fiducia che saprà indicargli le date migliori.
In assenza di gravi problemi dentali, la visita di controllo odontoiatrica può avere una cadenza semestrale. in quell’occasione, sarà possibile anche sottoporsi alla detartrasi, fondamentale per rimuovere tartaro e placca, prevenendo così carie e disturbi parodontali.
Tuttavia, in caso di storie di problematiche dentali importanti o particolari esigenze, i pazienti potrebbero avere bisogno di visite di controllo più ravvicinate, anche ogni 4 mesi. infine, chi soffre di problemi parodontali, potrebbe richiedere controlli più frequenti. la periodicità della visita di controllo dentistica, dunque, resta a discrezione del dentista sulla base di ogni caso specifico.

Prenota la tua visita in uno dei nostri Centri

Verrai contattato in pochi minuti dal nostro servizio pazienti.

Perché è importante fare una visita di controllo?

Prevenzione
Valutare periodicamente lo stato di salute della bocca.

Informazione
Conoscere i principali accorgimenti per seguire un efficace routine di igiene orale.

Diagnosi tempestiva
Individuare problematiche in fase iniziale, per risolverle in tempo.

Valutazione completa
Verificare sia la dentatura che lo stato dell’integrità delle mucose del cavo orale, per evidenziare possibili problematiche ed intercettarle con una diagnosi precoce.

Correzione
Correggere per tempo eventuali difetti della dentatura, come: spaziature fra i denti, affollamento dentale e malocclusioni dentali.

Cura
Monitorare la salute gengivale per evitare infiammazioni a carico delle gengive, principali cause del danneggiamento dei tessuti dentali nel lungo periodo; trattare le eventuali problematiche riscontrate.

Mantenimento
Preservare in buona salute la tua bocca nel tempo.

Il valore della prevenzione

Se hai una bocca sana, vivi meglio

  • Monitori il mantenimento di una corretta masticazione
  • Monitori correttamente lo stato di salute degli elementi della cavità orale: denti, mucose, gengive
  • Contrasti l’insorgenza di disagi comuni che disturbano la vita quotidiana, come l’alitosi, il sanguinamento delle gengive, il tartaro, le carie, ecc…
  • Una corretta prevenzione consente di intercettare per tempo l’insorgenza di eventuali criticità per gli elementi del cavo orale

Servizio Pazienti

Numero verde, chat e social network. ll nostro Servizio Pazienti è a tua disposizione per chiarire qualsiasi dubbio e ascoltare le tue richieste attraverso il canale che preferisci. Il nostro team ti seguirà con attenzione e professionalità dal primo appuntamento al controllo semestrale.

Diagnosi Accurata

Durante il primo appuntamento faremo una visita di controllo comprensiva di panoramica, se ritenuta necessaria dall’odontoiatra.

I Laboratori

I nostri manufatti protesici vengono realizzati dal nostro laboratorio di proprietà oppure da partner che seguono i medesimi protocolli, garantendo il controllo del processo.

Convenzioni

Siamo convenzionati con i principali fondi assicurativi sanitari come Unisalute e Previmedical. Per maggiori informazioni puoi contattare il nostro servizio pazienti.

Prenota la tua visita in uno dei nostri Centri

Verrai contattato in pochi minuti dal nostro servizio pazienti.

Help & FAQ

In linea generale, la visita di controllo serve per prevenire numerosi problemi dentali, ma anche per intervenire prontamente nel caso si riscontrino anomalie. La prevenzione, infatti, permette di cogliere sul nascere eventuali segnali di disturbi dentali e gengivali, aiutando così il paziente a preservare la salute della bocca più a lungo.

Sono molte le patologie dentali che si possono prevenire attraverso una visita di controllo dentistica ripetuta periodicamente nel tempo: dalle carie ai problemi alle mucose orali e dei tessuti parodontali , ma non solo.

Per questa ragione, è possibile monitorare la salute parodontale per evitare infiammazioni a carico delle gengive e degli altri tessuti di supporto dei denti, principale causa di mobilità e perdita dentale e ancora.

Per di più, è possibile prevenire la sensibilità dentale e riscontrare i primi segnali di carie o parafunzioni come bruxismo, serramento dei denti e problematiche di tipo articolare a carico dell’articolazione temporo mandibolare. Infine, attraverso la visita di controllo dentistica è possibile valutare malocclusioni o affollamento dentale.

Tutto questo permette al professionista di intervenire tempestivamente, al fine di eliminare le varie problematiche nelle loro fasi iniziali, evitando una loro evoluzione in quadri più severi e impegnativi da risolvere.

Scopri i nostri approfondimenti

consigli sulla salute dentale

OLTRE 140 CENTRI AL SERVIZIO DEL TUO SORRISO

Chiudi il menu